Spettacoli

Synthetic Reverie

Cherry Notes Series

12 ott 2024

Per la prima volta in residenza a Orsolina28, Ferdinando Romano, Ruggero Fornari e Agnese Menguzzato portano in scena il risultato di una ricerca che racchiude diversi mondi.

Tra echi di sonorità antiche e acustiche, atmosfere elettriche e i timbri ricercati dei sintetizzatori, i tre artisti creano un percorso che lascia ampio spazio alle emozioni e all'immaginazione.


Artisti
  • Ferdinando Romano contrabbasso, sintetizzatore modulare, samples
  • Ruggero Fornari chitarra, sintetizzatore modulare, effetti
  • Agnese Menguzzato elettronica, liuto
Programma

“Synthetic Reverie” presenta un repertorio inedito, frutto del lavoro svolto durante i giorni a Orsolina28. Il programma sarà quindi una prima assoluta che, tra composizione e improvvisazione, attraverserà diversi universi sonori.

12 ottobre 2024 - h 20:00

The Eye

Abbiamo scelto di offrire gli spettacoli gratuitamente, con prenotazione obbligatoria, in linea con i nostri valori di inclusione e accessibilità alla danza. Siamo grati a chi deciderà di dare un contributo volontario per supportare la missione della Fondazione.

Prenota

Ristorazione

Il bar del teatro, gestito dal nostro partner convenzionato Bio28, sarà aperto prima dello spettacolo, per chi desiderasse prendere un aperitivo. Inoltre, è possibile fermarsi a cena al ristorante della Serra dei Limoni di Bio28.

Prenota

Synthetic Reverie 12 ott 2024
Prenota