Residenze

Joy Alpuerto Ritter e Hannes Langolf

17 – 30 lug 2021

"The fall"


Due sconosciuti. Uno spazio vuoto. Nessuna regola, nessuna legge, nessun concetto.

Tra la paura di vivere nel caos e la possibilità di creare l'ordine perfetto, i protagonisti ricercano e sperimentano archetipi necessari per costruire una realtà in cui la coesistenza sia possibile.

Attraverso conversazioni immaginarie con leader, celebrità, leggende e visionari del passato e del presente, i confini vengono tracciati e crollano, le gerarchie vengono costruite e abbattute. Gli dei vengono creati e disobbediti.

È un viaggio giocoso e satirico dell'impulso umano a creare regole possa essere anche il primo passo verso l'inevitabile caduta.

È un viaggio giocoso e satirico che esplora il bisogno umano di creare regole domandandosi se essere anche il primo passo verso l'inevitabile caduta.

Biografie


Joy Alpuerto Ritter è nata a Los Angeles ed è cresciuta a Freiburg im Breisgau, in Germania. In gioventù si è formata alla Ballettschule Armin Krain e ha imparato la danza popolare filippina nel gruppo di danza culturale guidato da sua madre.

Nel 2004 Joy si è diplomata alla Palucca School di Dresda, in Germania, con un diploma di danza. Ha iniziato a lavorare come ballerina freelance con coreografi come Christoph Winkler, Heike Hennig Wangramirez, Constanza Macras e Yui Kawaguchi. Nel frattempo amplia il suo repertorio con contaminazioni di danza urbana entrando a far parte della scena culturale Hip Hop e Voguing Ballroom a Berlino vincendo differenti premi in Dance Battles come Voguing out Berlin, Defipayette, Oval Battle e Funkin stylz. Nel 2011 si è unita al Cirque du Soleil come ballerina e artista aerea per il Michael Jackson Immortal World Tour.

Dal 2013 è ballerina e direttrice delle prove della Akram Khan Company dove continua la sua vita in tour in tutto il mondo. Nel 2016 è stata nominata come "outstanding female dancer" (modern) nella Performance "Until the Lions" dal National Dance Awards UK.

Dal 2016 Joy ha creato i suoi lavori: Unda (premier al Barbican London), Alter Egos (Sophiensaele Berlin), Heimkehr (coproduzione LOFFT das Theater), rOOms (co-finanziato dal programma creative europe dell'unione europea). Con il suo lavoro solista Babae, ha trovato riscontro internazionale come coreografa ed è una degli artisti di Aerowaves 2020. Il suo lavoro come coreografa (associata) ha stabilito nuove collaborazioni con Akram Khan (UK), Ballett Black (UK), Chen Shi-Zheng (New York), Riz Ahmed (UK), Viviana Durante (UK), Floria Sigismondi (USA/CA), Florence and the machine (UK).


Hannes Langolf è un performer e coreografo che vive a Londra. Nel corso della sua carriera, Hannes ha lavorato e collaborato con numerosi artisti e compagnie in tutta Europa; tra gli altri William Forsythe, Angelin Preljocaj, Wayne McGregor, Akram Khan, Fabulous Beast e Punchdrunk.

Nel 2007 è entrato a far parte del DV8 Physical Theatre nel cast originale delle produzioni “To Be Straight With You” (2007-2009, nominato per un Olivier Award) e “Can We Talk About This?” (2010 -2012).

Hannes da allora ha lavorato come Creative Associate di DV8 ed è stato protagonista della loro produzione “JOHN”, guadagnandosi il plauso della critica sulla stampa nazionale e internazionale e del pubblico. È stato Creative Associate e Tour Director per la ri-creazione di "Enter Achilles" di DV8 nel 2019/20 (prodotto da Rambert e Sadler's Wells).

Come coreografo indipendente ha creato due produzioni complete, "DANDELION" (Onassis Cultural Center di Atene) e "UNRUHE" e lavori per The London Eye Company, Munich Dance Festival, VERVE e molti altri.

È un ricercato insegnante e coach a livello internazionale nell’ambito della danza, del teatro fisico, del cinema e del lavoro vocale/testuale, attività che gli permette di essere attivo nel sostegno di nuovi talenti.

Hannes è un insegnante di yoga certificato e ha completato il suo Teacher Training sotto la guida di Cat Alip-Douglas e Phil Douglas presso la rinomata Sangyé Yoga School di Londra.

Nel 2015 Hannes è stato nominato da The Hospital Club London come uno dei 100 personaggi più influenti e innovativi che lavorano in campo artistico.

The Fall - 30 Luglio 2021

Candidati ora

Proponi un progetto

Candidati ora