Residenze

Ella Rothschild

24 giu – 16 lug 2021

"Summer rain"

(titolo non definitivo)


Il lavoro si incentra sulla fenomenologia della relazione umana che esplora i bisogni più profondi: essere ascoltati, toccati ed essere in comunicazione con l'altro.
Attraverso tentativi infiniti, alla fine ognuno giunge a confrontarsi con la propria solitudine che esiste nella mente e coscienza.

L’artista attraverso il lavoro con oggetti, marionette, testi e movimento crea brevi storie e narrazioni che rivelano una verità dell'esistenza umana. Le storie mostrano l'umanità essenziale dei personaggi e si riferiscono ai temi della vita, dell'esistenza e della ricerca della felicità.

Le attività quotidiane dei personaggi si intrecciano con le fantasie e i sogni riflettendo le loro più grandi paure e desideri.

Biografia


Ella Rothschild è nata in Israele nel 1984 ed è una coreografa, artista multidisciplinare e danzatrice. Rothschild ha danzato con Inbal Pinto e Avshalom Pollak Dance Company e sotto la direzione artistica di Ohad Naharin con la Batsheva Dance Company. Attualmente Rothschild danza con Crystal Pite/Kidd Pivot Company.
Dal 2010 Ella ha intrapreso la carriera di coreografa creando in collaborazione con vari artisti di diverse discipline e integrando nel suo lavoro danza, arte visiva e musica.

Nel 2016 la Rothschild ha ricevuto il Premio Rosenblum Performing Arts da parte della città di Tel-Aviv come miglior coreografa promettente e nello stesso anno riceve il premio di riconoscimento da parte del Ministero della Cultura. Le sue opere includono: Acord, 12 Postdated Checks, Judah, Jesus with Soy, Sal, Flood, Dood, e IMO the mouth is redundant.

Nel 2018, ha creato Feed per una compagnia di danza brasiliana come parte del progetto Israele / Brasile, e Timeline per BTT, Italia. Nel 2019 Rothschild ha creato Futuristic Space commissionato e prodotto dal Red Brick Theater di Yokohama, Giappone.

Nel 2019 Rothschild è stata in residenza presso il Brishnikov Arts Center, New York. Nello stesso anno è stata selezionata per il primo programma di residenza per artisti del Suznne Dellal Center, creando l'opera Pigulim. Nel 2020 ha collaborato con il regista Kenichi Tani, creando una coreografia per il suo pezzo teatrale The History of Mankind per KAAT Theatre, Yokohama, Giappone.

Quest'anno Ella ha creato Summer snow, una nuova creazione e il primo capitolo di una trilogia di opere per la Batsheva Dance Company.

Summer rain - 16 Luglio 2021

Candidati ora

Proponi un progetto

Candidati ora