Loading

Eventi

PERFORMANCE

Orsolina 28 ospita, all’interno dei suoi suggestivi spazi, eventi performativi. Grazie alla collaborazione con diverse istituzioni culturali e al rapporto sinergico con le altre realtà attive sul territorio, arrivano ad Orsolina 28 festival, rassegne, spettacoli e performance con artisti provenienti da tutto il mondo. Partecipare a un evento immersi nelle verdi colline che circondano Orsolina 28 è un’esperienza unica nel suo genere.

Prossimi Eventi

2018

Myrna Kamara e Luca Giaccio

Sabato 30 giugno 2018 ore 21.30 I Teatro Civico di Moncalvo | ENTRE DOS

Myrna Kmara è ospite d’onore del GRAN GALÀ Moncalvo in Danza 2018 “Serata Novecento - omaggio a Rudolf Nureyev”.
Entre Dos racconta la storia di due amanti, interpretati da Myrna Kamara e Luca Giaccio, che trovano se stessi in un accordo di comprensione e tolleranza: continuano a rincorrersi fino a trovare un vero equilibrio nella relazione.
Myrna Kamara è stata prima ballerina del Miami City Ballet ed eccellente interprete del repertorio Balanchine. Tra le sue performance più famose quella in Aida di Verdi, del 2006, per la regia di Zeffirelli alla Scala di Milano, dove si esibisce insieme a Roberto Bolle e numerosi artisti internazionali. Luca Giaccio, attualmente danzatore del Bayerisches Staatsballet di Monaco, è stato interprete in diverse compagnie italiane a Roma e Verona, danzatore dello Stuttgart ballet, ospite al Dance Festival in Cuba e a Miami e al Gala des Étoiles in Lussemburgo con la stessa Myrna Kamara.

durata 6’
Evento inserito all’interno di Moncalvo in Danza
Info: http://www.moncalvoindanza.it/gran-gala-moncalvo-in-danza

2018

Juliano Nunes

Domenica 8 luglio 2018 ore 21.30 | BACK FORWARD BACK / CONDUCTOR IMAGINATION

La doppia creazione del giovanissimo Juliano Nunes, danzatore presso il Royal Ballet of Flanders, in Belgio, trova fonte di ispirazione nella musica classica e in particolare nelle creazioni per pianoforte, strumento che, come racconta, “parla direttamente alla sua parte creativa”.
Back forward back narra di un viaggio all’indietro nel tempo, nello stesso giorno per più di una volta, un passo indietro nell’ignoto.
È seguito da Conductor Imagination, il tentativo di immedesimazione nei panni di un direttore d’orchestra.
Se costui fosse stato un ballerino, come avrebbe trasferito il linguaggio musicale in danza? L’artista brasiliano, già collaboratore di Ohad Naharin, Jiří Kylián e Hans van Manen, danza così, alla ricerca di un modo onesto per tradurre la musica in danza, nel tentativo di tenere le due arti strettamente legate anche nelle immagini da restituire al pubblico.

durata 15’
Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2018
Info: http://www.piemontedalvivo.it/vignale-monferrato-festival/

© Ani Collier
2018

Drew Jacoby

Domenica 8 luglio 2018 ore 21.30 | TUÉ di Marco Goecke

Dopo i lavori Whiteout e Spectre de la rose, il terzo pezzo composto dal coreografo tedesco di fama internazionale Marco Goecke per Les Ballets de Monte Carlo è l'assolo Tué, creato in origine per la ballerina Bernice Coppieters in occasione del 100 ° anniversario di Les Ballets Russes e presentato nel 2009 in onore della principessa Carolina di Monaco. L'assolo è stato eseguito nei gala di varie parti del mondo e raggiunge oggi gli spazi di Orsolina28 nell’ambito di Vignale Monferrato Festival. Ad accentuare l’estetica dell’arte coreografica di Goecke, i brani della chansonnière francese Barbara, che con voce calda e avvolgente abbraccia i movimenti veloci e nervosi dell’interprete, la ballerina americana Drew Jacoby, nella sintesi di un contrasto accentuato dall’originalità dei costumi in scena, di cui lo stesso Goecke è autore.

durata 10’
Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2018
Info: http://www.piemontedalvivo.it/vignale-monferrato-festival/

2018

Laccioland

Domenica 8 luglio 2018 ore 21.30 | CO/SCIENZE

Co/scienze, ultimo lavoro del ballerino e coreografo Laccio, è il racconto della conquista della consapevolezza del proprio sé, delle azioni che compiamo e degli scopi che le precedono. Questo tipo di consapevolezza destabilizza e scuote, fino a far dubitare degli altri e del legame che a loro ci unisce. L'unione esiste, ma è continuamente messa alla prova. In scena una compagnia di uomini più maturi rispetto al precedente lavoro Cre/Azione, perché a guidare i danzatori sul palcoscenico non c'è più l'istinto, ma la coscienza. La Laccioland Company nasce nel 2012 come nuovo esperimento di analisi e sviluppo originale delle danze urbane.
Il punto di partenza del suo lavoro è la purezza della tecnica hip hop, ma ad essere stravolto è l'arrivo: si cerca e si trova un nuovo linguaggio, plasmato nel tempo sull'esperienza corporea di Laccio.

durata 25’
Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2018
Info: http://www.piemontedalvivo.it/vignale-monferrato-festival/

2018

Adriana Borriello e Gilda Buttà

domenica 15 luglio 2018 ore 21.30 | DUO GOLDBERG

“Lei, la musicista, incarna l’udibile - invisibile.
Io, la danzatrice, suono il visibile – inudibile.”
Un vero e proprio concerto e in scena solo due strumenti: un pianoforte e un corpo. Un’interpretazione a due delle Variazioni Goldberg di Bach: perfetta architettura, manifestazione della semplicità e complessità dell’esistenza, disvelamento di connessioni “invisibili” tra tutte le cose, la molteplicità e l’unità. Agli spettatori la possibilità di lasciarsi “toccare” dai due corpi in scena, quello della pianista nell’atto di suonare e quello della danzatrice nell’atto di danzare. Di aderire empaticamente al dialogo tra questi due diversi modi di incorporare la musica. Un lavoro che nasce dall’incontro casuale tra Adriana Borriello, danzatrice, pedagoga e coreografa avellinese, tra le fondatrici del gruppo belga Rosas di Anne Teresa de Keersmaeker, e Gilda Buttà, affermata pianista e docente, collaboratrice “dal vivo” di Bacalov, Piovani e molti altri. Le due donne scrivono assieme le loro variazioni sulla traccia di quelle di un monumento della musica classica.

durata 60’
Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2018
Info: http://www.piemontedalvivo.it/vignale-monferrato-festival/

Eventi Passati

2017

Emanuel Gat e i suoi danzatori

Domenica 16 luglio ore 20.00 | CREAZIONE IN SITU

Questo lavoro, creato appositamente per Orsolina28, è un’opportunità straordinaria per scoprire il lavoro di Emanuel Gat da più angolazioni, una serie di brevi idee coreografiche permetteranno al pubblico di assistere al lavoro in maniera ravvicinata all’interno di un contesto intimo.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2017

2017

Compagnie Wang Ramirez

Domenica 9 luglio ore 21.30 | AP15

AP15 è pura danza in 15 minuti. La forza artistica di questa coreografia ha aperto la strada al vocabolario coreografico e all’estetica propri di questo binomio artistico, il cui talento ha loro permesso di presentare creazioni anche sulla scena internazionale. Lo spettacolo ha ricevuto numerosi premi, tra questi il “New York Bessie Award for Outstanding Performance” nel 2013. Non c’è bisogno di scenografia, un uomo e una donna interagiscono in un nervoso e frenetico pas de deux, dove la musica scandisce il tempo della relazione. Come cariche elettriche di segno opposto i due ballerini intraprendono una connessione simbiotica nelle differenze, in una partita a scacchi in cui ognuno esplora il proprio spazio in relazione a quello dell’altro. Nell’intermittenza di azione, riconoscimento e reazione, assistiamo come all’esplorazione di Amore verso Psiche, in un dialogo che sembra un elegante scontro di arti marziali. A firmare il ritmo incisivo dell’universo di suoni sono Alva Noto e Ryuichi Sakamoto.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2017

2017

Pockemon Crew

Domenica 9 luglio ore 20.00 | FREE STYLE, HIP HOP

In apertura di serata una vivace improvvisazione creata sul momento da una delle compagnie hip hop tra le più rinomate al mondo. Un gruppo dall’irrefrenabile energia guidato dal coreografo Fghani Riyad, nato alla fine degli anni novanta sul piazzale davanti all’Opéra di Lione, che continua a imporsi nei maggiori contest internazionali con un successo travolgente.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2017

2017

Compagnia Zappalà danza

Mercoledì 5 luglio ore 20.00 | LAVA BUBBLES

performance site-specific dal progetto “Nella città, la danza” di Roberto Zappalà e Nello Calabrò

La creazione di Roberto Zappalà dal titolo Lava Bubbles nasce all’interno dell’idea progettuale Nella città, la danza che intende far “reagire” la performance con il territorio che la ospita. A emergere dall’esibizione è una relazione inestricabile tra una forma artistica e il luogo dove questa si svolge, tra i corpi dei danzatori e il corpo della città e dei suoi abitanti, al contempo spettatori e coprotagonisti della creazione. Le bolle del titolo sono una suggestione che la natura dell’Etna ha evocato nell’autore, il ribollio del quotidiano che scorre, scoppia e rinasce nel rapporto con la danza da parte degli spettatori, dando origine a tutti quei cortocircuiti e paradossi che tutti insieme costituiscono il ritratto di una città.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2017

@ Julien Benhamou
2017

Les Italiens de l’Opéra de Paris

Domenica 2 luglio ore 21.30

Nel tempio del Ballet de l’Opéra di Parigi che discende dall’Académie Royale de Danse fondata nel 1661 dal Re Sole, c’è una Little Italy agguerrita e di talento. Questa esibizione esclusiva propone un’antologia di assoli e passi a due estratti dal grande repertorio classico assieme a brani di danza contemporanea. Una serata di Gala che offre l’occasione preziosa di vedere confermata la rilevante cifra artistica dei danzatori italiani attivi all’estero. A vibrare durante lo spettacolo è la classe pulita e raffinata dello stile francese unita al cuore pulsante italiano, avvalorata dall’intervento nell’esibizione della presenza della ballerina Marie Agnès Gillot, dal 1989 interprete del corpo di ballo dell’Opéra di Parigi. Lo spettacolo è stato sostenuto da Orsolina 28 e si è svolto presso il Teatro Civico di Moncalvo.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2017

2016

Shantala Shivalingappa company

Domenica 10 luglio ore 19.30 | IMPRO (prima nazionale)

La collaborazione tra Shantala Shivalingappa e Ferran Savall, musicista e cantante catalano, risale ai primi anni 2000. Questo “concerto per una danzatrice” si sviluppa attorno alla rarefatta miscela che nasce dalla combinazione tra la musica di Ferran e la danza, unica, di Shantala. Lo spettacolo rappresenta una nuova concezione dell’improvvisazione, nel dialogo tra musica e danza contemporanea. Un gioco di possibilità che mette da parte i parametri della ragione, dell’inibizione e dell’autocensura per far posto all’impulso, all’intuizione e all’emozione.

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2016

2016

Compagnia Sharon Fridman

mercoledì 13 luglio ore 19.30

¿HASTA DÓNDE…?

Questo duetto si basa sulla tecnica contact e esplora le sensazioni provate dalla mancanza d’amore, le sensazioni che si provano quando si è rivolti verso il caos. Il tutto è sostenuto da una musica efficace e melanconica. Hasta Donde...? ed esplorando i limiti della manipolazione fisica tra due corpi e come, attraverso essi, si tenti di abbattere i muri.

A seguire

CAÍDA LIBRE (estratto)

Sharon Fridman sposta la sua ricerca sul concetto di sopravvivenza. Ponendosi di fronte a un gruppo di persone s’interroga sulla loro natura, su come e cosa spinga una comunità a nascere, su come un’identità collettiva possa essere messa in crisi dal singolo ribelle, ma soprattutto indaga su cosa la tenga unita: da dove scaturisce la necessità di creare un supporto, fisico ed emotivo, al singolo individuo che cade e si rialza?

Evento inserito all’interno di Vignale Monferrato Festival 2016